Quattro attrici, all'inizio di una rappresentazione teatrale, forse per colpa di un disguido tecnico, perdono il contatto con la realtà e si ritrovano in uno spazio strano, forse un bar situato in un posto che potrebbe somigliare al Paradiso terrestre. Qui incontrano un angelo che sarebbe in grado di soddisfare ogni loro desiderio, salvo aiutarli a ritornare a casa, in Svizzera. Ma è la Svizzera il paradiso che sognano! Sul cammino del ritorno c'è una strana guardia che impedisce ogni passaggio. Come l'antica Sfinge, lascia passare solo coloro che sanno risolvere l'enigma che pone, un enigma che riguarda la nostra identità di svizzeri.

 

La commedia, quasi tutta in dialetto ticinese, è di un genere tra il brillante e l'assurdo ed è stata scritta e diretta da Gianni De Lorenzi.

Gli interpreti sono: Matilde Agustoni, Jules Ardizzoni, Eliana Cuoghi, Marisa Delorenzi, Elena Giudici, Patrizio Maspoli.