Ciao, io sono Elena.

Dapprima ho iniziato timidamente, poi mi sono lasciata andare e ora sono completamente votata a questa grande passione che è il teatro.

Ciò è dovuto soprattutto ai ruoli che il nostro autore e regista mi ha assegnato e gli sono particolarmente grata di poter esprimere le sue sensazioni, le sue emozioni e i suoi sentimenti.

Non so se senza di lui mi sarei appassionata così tanto a questa meravigliosa arte.

Adesso sembra che gli stia facendo una sviolinata, ma posso rassicurare tutti che non gli lascio passare niente, anzi, come femminista sono sempre sul piede di guerra.

Ora siamo rimaste in tre, ma senza nulla togliere a chi ha recitato in precedenza con noi, trovo che abbiamo una tale sintonia e che ci completiamo così bene che quando cala il sipario e si spengono le luci provo sempre un sentimento di perdita.

Però so che ci saranno altre repliche, altre nuove emozioni e altro divertimento.